Indietro nel tempo

o2H37zUthrXnRtad0HfFj5rLFymhP-OThhHDnCnXKs9xICNLbrHoC4_fTzQ2x6pU2uxwIzrvGbW1Sbc6dgVvDo24uGDkjeP74o16k-cRxXYlT2wpd5SPu2QQTPNX22N3WGo9-cBsLSCphXJV5yelXiyeN.jpg

Non stendo la mano

non domando amore

era nulla ciò che volevo

ed ora ho capito

che il niente può essere troppo.

Per me era amore

ma soltanto sognato.

L’ho gridato ai sette venti

e  lo hanno svolato via

l’ho scritto sulla sabbia del mare

e l’onda l’ha cancellato

l’ho pasticciato in un libro

e nessuno lo ha letto.

Si cancellano i sogni recenti

ritornano in mente i sogni passati

e tu Antonella, onda di poesia

rinasci dall’utero di Pangea

e ti porgo la mano

e tu l’afferri

per non lasciarmi solo.

 

Pangea è il titolo di un libro di poesie di Antonella

cover_pangea.jpg

 

 

Indietro nel tempoultima modifica: 2009-08-24T23:45:34+00:00da paolopietr
Reposta per primo quest’articolo

118 pensieri su “Indietro nel tempo

  1. Ciao PPP ,il ferragosro è andato …per fortuna ,non mi resta che iniziare il conto alla rovescia …..pochi giorni mi separano dal tanto atteso ritorno alla normalita’ …….speriamo che passino alla svelta .
    No niente mare per me ,c’è troppo caos e non mi piace ,la mia dose di bagni l’ho fatta ,se a settembre avro’ tempo bene….senno’ se ne riparla l’estate prossima .

    Spero che tu lo abbia passato bene ,spero che tua figlia stia meglio.
    buona giornata
    kicca

  2. Ciao PPP ,mi chiedo perche’ mai sarebbe dovuta fallire questa fabbrica ,tu alla fine
    tiri sempre fuori un asso dalla manica .

    Sai per certi versi ti invidio ,tu riesci ad amare a comando …….io vorrei tanto poterlo fare ,ma non ne sono capace 🙁

    buona giornata
    kicca

  3. Buon Giorno Carissimo Paolo,
    ho molto apprezzato le tue poetiche muse ispiratrici che attraverso il passionale cuore parlano d’AMORE.

    Spesso mi chiedo come potrebbe l’essere umano vivere senza AMARE e per amare ci vuole anche tanto sentimento che spontaneo deve trasudare per sbocciare come un fiore al sole da quell’amorevole indefinibile CUORE.

    Hai fatto bene a dire che l’ispirazione che ti viene trasmessa è ormai parte di te stesso perché in sincera verità è tua MADRE che parla al tuo grintoso prezioso passionale poeta cuore affinché tu capisca tante cose della vita con quel linguaggio simbolico per il grande AMORE che ti vuole.

    Affettuosamente
    Raffaele

    (senza pretese o imposizioni potresti cortesemente parlami di tua figlia che a quanto sento sta poco bene e che mi auguro con tutto il cuore che si rimetta presto)

  4. Ciao PPP ,come stai ???
    come vanno le cose ????
    Sirene ???? siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii quelle della NEURO CHE STANNO PER VENIRMI A PRENDERE
    sto impazzendo dal caldo 🙁
    E’ bella la sirena vero????
    Tu mi vedevi ninfa …..pony mi vede cavallina …..billi mi vede sirena ……che te devo di ???
    valli a capire gli uomini 😉

    kicca

  5. ma pirimpippì, tu puoi decidere quando far uscire un post, sia il giorno che l’ora. in fondo al post da pubblicare trovi le opzioni PUBBLICA SUBITO, PUBBLICA BOZZA, PUBBLICA IL, cliccando su “pubblica il” appare un calendario e devi cliccare sulla data e ora che preferisci

  6. Ciao PP… come stai?
    Ho letto che domani vai a trovare tua figlia… adesso come sta?
    E’ da un bel pezzo che non riesco a passare da tutti voi e questo mi ha amareggiato tanto … spero di tornare alla normalità quanto prima perchè mi mancate tutti.
    Aspettando il tuo ritorno,resto unito alla tua preghiera… un abbraccio, miele.

  7. Coraggio Paolo…
    La preghiera è l’arma che vince tutte le battaglie,
    La preghiera è la chiave che apre il cuore a Dio… è l’appuntamento che ci dona forza, quella forza che non sappiamo di avere ma che è nascosta dentro anche a noi stessi..
    Un abbraccio a te e tua figlia e appena rientri fatti sentire.

  8. Buongiorno Paolo Pietro,
    auguro a tua figlia di riprendersi per bene, sono cose dure ma come in tutte le cose, bisogna far ricorso a tutte le forze che possono sorregerci e darci la spinta per uno scatto decisivo verso la guarigione.
    A presto.

  9. Grazie per essere venuto e grazie a Laura per averti mandato.
    Toglimi una curiosità: La Spezia Golfo dei Poeti…niente a che vedere col Premio il Maestrale???
    Vedo che sei molto produttivo. Interessante ho notato inoltre che abbiamo anche avuto un editore in comune.
    Torno a trovarti…sono molto pigra ultimamente, ma ti prometto che verrò di quando in quando e vista la qualità dei contenuti del blog, se volessi regalarmi la tua partecipazione letteraria al post che ti ha segnalato Laura ne sarei felice.
    Ciao

  10. ciao ppp ,sono qui che tengo le dita incrociate per betta ,spero che l’intervento vada per il meglio .

    per il resto scusami, ma non ho piu’ voglia di parlare di questa storia
    ho gia sprecato troppe parole con persone che non meritano.

    buona giornata
    kicca

  11. Si paolo ,lo sai che mi dispiace immensamente per tua figlia ,so quanto le vuoi bene e so che lei ha un bel carattere forte ,vedrai che andra ‘ tutto bene ,ma tu stalle molto vicino questo è importante .

    Per il resto ,ho gia messo in atto il tuo consiglio……poi lo sai come sono io preferisco sempre evitare .
    baci e buona giornata
    kicca

  12. Ciao,
    La poesia si nutre di nostalgia. Non è solo quello, intendi bene, ma c’è anche molto di quello…in ogni caso, credo che tu ti sia preso molta cura di lei, proprio nel darle il consiglio meno facile…quello che più poteva costarti fatica, meno gratificazione e più dolore.
    Dal punto di vista del fidanzato che dire, come dargli torto? Si può forse competere con una grandezza d’animo così quale tu hai mostrato d’avere?
    In amore conta quanto si dà più di quanto si riceve…perciò lascia che diventi solo una lieve poesia, una bella, calda, intensa, dolce e ingenua poesia
    Cristiana

  13. Ciao ppp ,diciamo che io mi faccio giudare dall’istinto ,molte volte sono stata premiata
    altre no ,ma nella vita bisogna saper lasciar perdere e io se vedo che non ne vale la pena lascio perdere volantieri ……ho riaperto il blog proprio con un post che parlava di questo argomento (amicizia e stima) proprio per sottolineare quanto il web sia grande ,
    che non è detto che si debba piacere a tutti ,ma la cosa fondamentale e che il fatto di non piacere a tutti non mi toglie il sonno 🙂
    Io sono cosi ,questo è il mio modo ,giusto o sbagliato che sia io non obbligo nessuno
    chi mi vuole mi segua e chi non mi vuole …pazienza ,non mi ammazzero’ per questo 😉
    So che voi (parlo di te e altri che mi conosco anche nel privato ) sapete realmente come sono fatta il resto conta poco …..ognuno puo’ dire quello che vuole io sono tranquilla.

    Hai ragione ,a volta in tre parole si puo’ dire molto di piu’ che in un intero capitolo.
    ti auguro buona domenica
    baci
    kicca

  14. Il rancore e l’orgoglio, sono due sentimenti (se così vogliamo chiamarli) che non fanno parte del mio bagaglio personale, pertanto accetto volentieri la tua rinnovata “amicizia” e ti ringrazio.
    Un caro saluto e a risentirci.
    Buonanotte.
    Nadia

  15. Carissimo Paolo,
    ho finito da qualche giorno di leggere il tuo romanzo, e ancora mi sembra di essere in compagnia di jacopo….. Sono entrata in maniera molto viva nella sua favola la cui lettura ha avuto una forza di trasporto eccezionale….. Mi chiedevo del suo libro…. potessi leggerlo anche io magari darebbe anche a me dritte di vita…… ma il libro di Jacopo esiste davvero?? e’ per caso poesie per un sogno d’amore o no….. Nel penultimo capitolo ho perso un po’ le tracce, trovo sia un capitolo che ti smarrisce dal filo conduttore della storia e poi ti ci riporta nel finale…. avevo intuito della morte legata a Jacopo ma ugulamente sono riuscita a inumidare la pagina ultima con una grande emozione dell’anima…… Una vita strana la sua, una storia e una favola irreale in una realta’ a pezzi tutta da comporre………..
    Trovo comunque sia una bella storia e mi sa’ che ancora con Jacopo ci rimarro’ per un po’ mi verrebbe voglia di rileggerlo…………… Complimenti ancora… spero un giorno di riuscirci anche a scrivere un romanzo, chi lo sa’…….. Se ti trovo su facebook dammi il tuo contatto….
    Ancora grande nell’idea di Jacopo e la Favola del si’ con la sua Rebi….
    un abbraccio
    Giusy

  16. Ciao Paolo, e scusa la mia poca presenza. Ho letto in giro che tua figlia è stata operata.Andato tutto bene? Lei come sta moralmente e fisicamente? Spero sia tutto ok e che anche tu, sia più tranquillo. Vedrai, riuscirà a superare questo momento.
    Forza, il Signore non ci abbandona, basta cercarlo e volerlo…
    Lascio un abbraccio per tua figlia, e uno sincero e di coraggio per te,
    Ros

  17. Buon Giorno Carissimo Paolo,
    spero tanto che sia il tuo prezioso cuore ad annunciare presto come un radioso rigenerante sole la guarigione della tua tanto cara amata figlia.
    I figlio non sono pezzi di cuore, ma TUTTO IL CUORE. Frutto del nostro amore sono il continuo, il prossimo, il futuro per questa nostra martoriata umanità, il futuro per una umanità migliore.
    Con Tanta Stima e Ammirazione
    Affettuosamente
    Raffaele

  18. Caro raffaele ti ringrazio per il tuo interessamento, mia figlia è stata operata e ovviamente non sta ancora bene, fa avanti e indietro dall0ospedale per medicazioni varie e soffre ancora i postumi della chemio, ne avrà ancora per molto tempo. Poi si dovrà vedere l’esito delle analisi sui linfonodi, insomma siamo ancora lontani dal dire che è guarita.
    Ti ringrazio ancora e ti abbraccio
    pppp

  19. UffA ….mi spiace un sacco per te ,per tua figlia …per tutto insomma .
    Sono contenta che scrivi poesie senza sosta ….io scribacchio come al solito
    le mie scemenze ,ma i tuoi complimenti sono importanti per me 😉

    Adesso sto per uscire ,ma appena posso passero’ a leggere
    i tuoi capolavori …quelle si sono poesie 🙂
    una abbraccio ,non troppo stretto senno’ sai che male ????

    kicca ^__^

  20. Ciao Carissimo Paolo,
    assai vicino ti sono con il cuore, usa il tuo naturale canale intuitivo che ti da tanta ispirazione, usalo come fai con le poesie trasformando le parole in dolci estasianti poesie, usa questo tuo potere naturale per trasmutare ogni male in benefiche forze risanatrici e guaritrici , usa il pensiero manifesto perché nell’essenza di tutte le cose tutto è energia e l’energia per una legge attrattiva segue il pensiero.
    Forse le mie parole ti sembreranno assai strani, ma devi credermi tutto è possibile se il pensiero o l’azione nasce dall’amorevole cuore.
    Confidando nella tua preziosa persona Ciao Carissimo Amico.
    Affettuosamente
    Raffaele

Lascia un commento